Quattro stagioni: Uovo d’anatra, insalata di misticanza, crema di zucca e taralli al tartufo estivo


Lo chef Niccolò Pini è riuscito a creare un secondo piatto utilizzando i nostri taralli al tartufo, crema di zucca gialla e tartufo e tartufo estivo: Il piatto che ne viene fuori prende il nome di Quattro stagioni.

Difficoltà: Bassa
Tempo: 45 minuti circa
Porzioni: 1 persone
Costo: Basso
Categoria: Secondi piatti
INGREDIENTI:
Un Uovo d’anatra
Crema di zucca gialla e tartufo
Taralli artigianali al tartufo estivo
Una punta di Cavolo romano
Foglie di pesco
Tartufo nero estivo

PROCEDIMENTO:

STEP 1: Cominciamo cuocendo il nostro uovo di anatra ad una temperatura di 64°C per 45 minuti (cottura a bassa temperatura) e bolliamo il nostro cavolo nero romano in acqua e sale per 8 minuti.

STEP 2: Laviamo e disponiamo l’insalata di misticanza sul nostro piatto facendo attenzione a non schiacciarla e guarnire con il cavolo nero precedentemente bollito, foglie di pesco e taralli al tartufo estivo a cubetti.

STEP 3: Disponiamo un letto di taralli a cubetti al centro del piatto ed adagiamo su questi l’uovo d’anatra sgusciato, facendo attenzione a non romperlo. Aggiungiamo un cucchiaio di Crema di zucca gialla e tartufo estivo Ciocio e alcuni fogli di tartufo nero estivo fresco, o in alternativa lamelle di tartufo estivo conservato Ciocio.

Acquista dal nostro store, prova nuove ricette e condividile con noi!

Credit:
Chef: Niccolò Pini
@nicco_chef

Condividi sui social
Etichettato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *